Prodotti tipici Cilento

Vacanze Cilento
Pancetta, longa o longarella

Pancetta, longa o longarella CilentoSi tratta di una pancetta aromatizzata per la produzione della quale vengono usate abbondanti dosi di peperone dolce o piccante (seccato). Spesso vengono aggiunti anche pepe, aglio, finocchietto, prezzemolo ed altre erbe aromatiche. Ultimata la preparazione la si può lasciare stesa (da qui deriva il nome di longa o longarella) oppure la si puo’ arrotolare e legare (lavoro svolto manualmente e con la dovuta cura per evitare infiltrazioni d’aria). E’ un salume molto grasso e di conseguenza una volta appeso viene lasciato stagionare per un periodo minimo di sei mesi (spesso anche piu’ di un anno).

Soppressata di Gioi

Soppressata di Gioi CilentoDi colore rosso intenso, si presenta magra e compatta con al centro un lardello. E’ un prodotto antichissimo che prende il nome dal paese di Gioi nel quale viene prodotta durante la stagione fredda. Si utilizzano le carni nobili e il lardo del maiale opportunamente selezionate, sminuzzate e condite con sale e pepe. Al centro del salume viene poi inserita a mano una fettuccia di lardo ed il tutto viene lasciato riposare per una decina di ore prima di essere insaccato. Si passa poi alla stagionatura, preceduta in alcuni casi da una fase di affumicatura. Per assaporare al meglio il suo gusto caratteristico, la soppressata deve essere affettata in modo molto sottile, quasi in trasparenza.

Fagiolo di Controne

Fagiolo di Controne CilentoIl fagiolo di Controne è rinomato per le sue ottime qualità nutritive e per il suo delicatissimo sapore. La sua buccia sottile fa si che sia agevolmente digerito. Dall’aspetto piccolo e rotondo, è di colore bianchissimo, senza nessuna macchia. Ha una lunga ed antica tradizione, ed ogni anno, nel mese di Novembre, viene organizzata una sagra nel paese di Controne in occasione della quale è possibile degustare il pregiato fagiolo nei modi più variegati (fagioli al tozzetto, fagioli con la scarola, la classica pasta e fagioli, etc) ed acquistarlo per prepararlo come più ci aggrada.

Alici di menaica

Alici di menaica Pisciotta CilentoLa menaica, in italiano menaide, è una rete per la pesca del pesce azzurro, usata in passato anche dai Greci, che consente di selezionare le alici più grandi. Questo tipo di pesca viene ancora oggi praticata a Pisciotta da pochissimi pescatori e viene effettuata di notte nelle giornate di mare calmo. Le alici pescate, all’alba vengono pulite e disposte sotto sale in vasetti di terracotta (si alterna il pesce a strati di sale marino grosso). La salatura è una tecnica antichissima legata alla tradizione di Pisciotta. Le alici di menaica hanno un valore organolettico straordinario e si distinguono per le loro carni chiare tendenti al rosa.

Muzzarella co’ a mortedda (mozzarella con la mortella)

Mozzarella con la mortella (muzzarella co' a mortedda) CilentoIl mirto cresce spontaneo e florido nei boschi del Cilento. In passato, per trasportare la mozzarella e conservarla in modo ottimale, si usava avvolgerla nei rametti di mirto; da qui nasce molto probabilmente la mozzarella con la mortella. Il contatto con il mirto conferisce un sapore particolare, quasi erbaceo, ed un’acidità più pronunciata rispetto alla mozzarella classica. La tecnica di produzione è quella tradizionale con la differenza che la maturazione della cagliata avviene in assenza di siero; ciò determina un formaggio profumato, asciutto, compatto e dalla forma allungata. La mozzarella così prodotta viene confezionata con i rametti di mirto legati con germogli di ginestra o altre erbe. E’ un formaggio da tavola molto indicato come antipasto che va degustato accompagnato da un buon vino (Cilento Bianco, Fiano).

Cilento DOP (Olio extravergine di oliva)

Cilento DOPL’olivo nel Cilento ha radici antiche (era presente già nel IV sec. a.C.). La tradizione, invece, vuole che le prime piante fossero state introdotte dai coloni Focesi, una popolazione profuga di origine greca. Furono essi infatti ad introdurre la più antica varietà da olio locale, la Pisciottana (molto resistente ai venti salmastri della zona). L’olio Cilento DOP si ottiene dalla premitura di olive delle varietà Pisciottana, Rotondella, Ogliarola, Frantoio, Salella e Leccino per almeno l’ 85%. E’ discretamente fluido e di colore giallo paglierino. Per essere ammesse alla produzione di olio DOP le olive devono essere raccolte rigorosamente a mano e molite entro 48 ore dalla raccolta.

Fico bianco del Cilento

Fico Bianco del CilentoIntrodotto dai Greci nel VI secolo a.C, il fico bianco è diventato uno dei prodotti tipici più importanti del Cilento. Alimento pregiato, dalla buccia gialla e rugosa, lo si trova sia fresco che essiccato. Tutte le fasi della sua lavorazione si svolgono interamente nell’area geografica di produzione, presso piccole aziende. Viene raccolto fra Agosto e Settembre e posto in commercio a Dicembre. I fichi (a volte dopo essere stati sbollentati in acqua aromatizzata con alloro, finocchietto o altre essenze naturali) si fanno asciugare e si passano in forno. Possono essere degustati al naturale oppure impaccati (ripieni di noci, mandorle, scorze di arancia o di limone, finocchietto o spicchi di mandarino). Successivamente vengono “steccati” (infilzati con degli spiedini di legno) oppure conservati in ceste di vimini. Da provare quelli ricoperti di cioccolato fondente.

Vino del Cilento

Vini del CilentoIl terreno argilloso-calcareo ed il clima particolare del Cilento permettono di ottenere dei vini di pregiata qualità. Nel territorio del parco abbiamo due Doc: Cilento e Castel San Lorenzo. La Doc Cilento comprende quattro vini: Rosso, Rosato, Bianco ed Aglianico. Per quanto riguarda la Doc Castel San Lorenzo abbiamo invece Rosso, Bianco, Rosato, Moscato Spumante, Moscato Lambiccato, Barbera e Barbera Riserva. Ogni anno viene organizzata a Castel San Lorenzo la festa dei 7 vini Doc che associa alla degustazione degli stessi le squisite pietanze locali.

DOVE ACQUISTARE – WHERE TO BUY – WO KAUFEN

caseificio-chirico
Azienda Agricola Zootecnica Caseificio Chirico
Via Mulino Vecchio, 23
84058 Ascea Marina (SA)
Telefono e fax: +39 0974.971584
E-mail: info@caseificiochirico.it
Sito web: www.caseificiochirico.it

anna-dei-sapori
Anna dei Sapori
Via Santa Venere, 1
84040 Casal Velino Scalo (SA)
Telefono: +39 0974.63928 – Cell +39 349.4479561
E-mail: info@annadeisapori.com
Sito web: www.annadeisapori.com

la-dispensa-di-teodora
La Dispensa di Teodora
Via Angelo Lista, 12
84040 Marina di Casal Velino (SA)
Telefono: +39 0974.907950 – Cell +39 320.3273984
E-mail: info@dispensaditeodora.com
Sito web: www.dispensaditeodora.com

santomiele
Azienda Santomiele
Via Garibaldi, 161
84061 Ogliastro Cilento (SA)
Telefono: +39 0974.833275 – Fax +39 0974.844633
E-mail: info@santomiele.it
Sito web: www.santomiele.it

vini-marino
Azienda Agricola Marino
Via Fontana Saracena – Moio
84043 Agropoli (SA)
Telefono e fax +39 0974.821719
E-mail
: info@vinimarino.com
Sito web: www.vinimarino.com

antichi-sapori
Antichi Sapori del Vecchio Mulino
Località Stampella, 15
84046 Ascea (SA)
Tel. +39 0974.971728 – Cell. +39 346.7666932
E-mail: raimondo.ti@tiscali.it
Sito web: http://www.portarosa.it/antichisapori

PRENOTA LA TUA VACANZA!

Booking.com

DETTI CILENTANI

Cielo russo terra ‘mbossa

METEO CILENTO

meteo

PRENOTA BUS

Banner_FlixBus da 5€_300x600_it

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi